top of page
Cerca
  • GG

1/2 Faccia a faccia con gli esperti - Andrea Sericola, TRGT Digital

Aggiornamento: 16 gen 2020

Parte 1 di 2


Nell’ultimo quinquennio sono nate e cresciute innumerevoli startups nel campo dell’e-commerce direct-to-consumer sia in Italia che all’estero.

Ho avuto l'opportunità di confrontarmi con Andrea Sericola, partner di TRGT digital, agenzia di performance marketing attiva nel mercato Europeo e Americano.



Ciao Andrea, innanzitutto raccontaci chi sei, di cosa ti occupi, e come sei arrivato ad occuparti di digital marketing in un’agenzia.


Ciao Giovanni, anche io come te mi sono laureato in Bocconi con specializzazione in Management per Innovation & Technology.

Durante gli studi ho avuto modo di fare esperienze lavorative sia nel mondo digitale che in quello dell’investment banking, e dopo la laurea ho intrapreso la mia carriera nel mondo dell’online advertising a Dublino per Yahoo, seguendo prima il mercato Italiano, e poi Africa e Medio Oriente.

Successivamente sono approdato a TRGT digital, quando ancora l’agenzia era agli inizi, fino ad oggi con più di 30 dipendenti sparsi tra diversi paesi, e con più di $60M di advertising sotto nostra diretta responsabilità divisi tra più di 50 clienti tra cui Pepe Jeans, Italist, EON, e molti altri.



Nella tua esperienza con brands direct-to-consumer, quali sono i fattori che accomunano le startups di più successo?


In questi 6 anni tra Yahoo e TRGT Digital, penso le startups che ho osservato crescere con più facilità condividono queste due caratteristiche:


1)Soprattutto agli inizi, la formazione e struttura del team e’ fondamentale, in termini di talento e competenze.

- Teams più piccoli ma composti di persone capaci ottengono spesso risultati migliori rispetto a teams più grandi e strutturati, perché riescono ad operare ed a prendere decisioni più velocemente.

- Il successo e’ spesso legato all'abilità delle startup di ricevere e processare feedback a 360 gradi su come il loro business possa migliorare, anche oltre l'advertising.

- I founders di successo sono efficaci nel delegare responsabilità al loro team, ed evitare micro-managing. Quando la startup cresce oltre una decina di dipendenti la gestione operativa e tattica del business deve essere piano piano delegata ai nuovi membri del team, cosicché i founders possano continuare ad occuparsi della parte più strategica e gestionale


2) Misurare l’efficacia dell’online advertising in maniera granulare ed accurate rimane tutt’oggi molto difficile, principalmente perché gli strumenti di per reportistica ed analytics sono molto cari, mentre quelli gratis come per esempio Google Analytics sono molto limitati. Le startups di successo con cui ho lavorato provano spesso ad usare una combinazione di strumenti diversi che possano dare diversi insights sull’efficacia delle varie strategia di marketing, anche se limitati.

In particolare, chi riesce a quantificare, anche in maniera direzionale, sinergie tra le diverse attività di marketing e di crescita del traffico (per esempio come le attività di advertising display e native impattino positivamente la ricerca organica), riesce di conseguenza ad allocare il budget di advertising in maniera più efficace.

66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Cosa sono e come funzionano i diritti di Pro-Rata

I diritti di Pro-Rata sono uno strumento utilizzato da investitori in startup per aumentare la propria esposizione al capitale della società. Si tratta di un diritto che consente agli investitori di a

留言


bottom of page
Privacy Policy